I Krapfen

Igredienti:
300g di farina tipo Manitoba
50g di burro
35g di zucchero
1 tuorlo
2 uova
5g di sale
1 cucchiaio di Rum
5g di latte tiepido
15g di lievito di birra

Zucchero a velo per spolverare
Olio di di semi di arachide per friggere
Confettura di albicocche per farcire

 

Mescolare per circa una decina di minuti tutti gli ingredienti in planetaria, lasciando da parte il latte, il lievito, il Rum e 1 uovo.

Sciogliere il lievito nel latte tiepido e incorporare.

Incorporare l’uovo rimanente e quindi il Rum.

Lavorare la pasta, rendendola elastica e asciutta (deve staccarsi dalle pareti della bacinella)

Far lievitare a circa 24°C, coperto da pellicola fino a quando il volume è triplicato (ci vorranno circa 2 ore)

Suddividere l’impasto in mucchietti da 35/40g. Formare delle palline e disporle su un canovaccio leggermente infarinato a distanza di 3cm  l’una dall’altra.

Far lievitare ancora, finché raddoppieranno circa il loro volume (ci vorranno circa 90 minuti)

Friggere in abbondante olio, facendo attenzione alla temperatura, che deve essere intorno ai 160°C (i Krapfen bruciano molto facilmente)

Alla fine cospargere di zucchero a velo e riempire a piacere con la confettura.

« | Torna alle ricette |